Il 2020 ha avuto molte sorprese in serbo per noi… Ma c’è una lezione positiva che possiamo aver imparato da tutto ciò: più che mai, dobbiamo adottare nuove abitudini per preservare al meglio il nostro pianeta e noi stessi.

L’IT è un settore aziendale che deve impegnarsi per inquinare meno.

L’Alliance Green IT (AGIT) ha pubblicato a fine anno un rapporto sulla maturità di un’economia sostenibile da parte delle aziende e purtroppo c’è ancora molto da lavorare affinchè tutte le aziende seguano una linea gestionale di sostenibilità.

I problemi della Green IT  sono al centro della politica di Sileron da ben 12 anni. Si definisce Green IT l’uso ecologico e a basso impatto ambientale degli strumenti informatici.

Ecco una panoramica di azioni semplici ed efficaci che si possono intraprendere dal lato IT per trasfromare un’azienda del 2021 e renderla più ‘green’.

Soluzione N° 1: Il cloud per infrastrutture più green

Con lo sviluppo del telelavoro, il cloud ha avuto il vento in poppa nel 2020. Favorendo il lavoro collaborativo a distanza e quindi riducendo l’impronta di carbonio dei suoi utenti, ha un ruolo fondamentale per una strategia aziendale più green. Sebbene non sia esente dal consumo, il cloud può comunque aiutare a ridurre il numero di apparecchiature interne, soprattutto per quanto riguarda i problemi di archiviazione dei documenti.

Green IT Cloud

Suggerimenti Sileron per un cloud più rispettoso dell’ambiente :

  • Scegli fornitori di data center che controllano il loro consumo energetico e integrano processi che rispettano l’ambiente. Gli host di datacenter modulari sono da preferire, così come quelli che seguono le regole del “Codice di condotta per i datacenter”.  
  • Chiedi al tuo reparto IT gli strumenti di deduplicazione dei dati per evitare di archiviare più del necessario.

Soluzione N° 2: La cancellazione dei documenti in formato cartaceo

Sono finiti i giorni delle brochure aziendali lasciate nelle riunioni di lavoro. Per il 2021 anche Ikea ha decretato la fine del suo catalogo prodotti annuale, che veniva prodotto da ben…70 anni!

Il 2021 sarà l’anno della dematerializzazione: PDF e presentazioni digitali dei clienti saranno al centro di un 2021 più rispettoso delle nostre foreste.

Suggerimenti Sileron per ottimizzare i tuoi documenti:

  • Coinvolgi il tuo reparto IT per modificare le impostazioni delle stampanti nella tua azienda. Le stampe in bianco e nero e duplex hanno un impatto significativo nel ridurre l’inquinamento complessivo di un’azienda.
  • Scegli carta riciclata o etichettata PEFC o FSC (carta proveniente da foreste gestite in modo sostenibile) e inchiostri NF o vegetali perchè meno inquinanti.
  • Adotta processi chiari in termini di riciclaggio di carta e cartucce di inchiostro.
  • Educa i dipendenti alla sostenibilità e ricorda loro che le stampe devono essere utilizzate solo quando realmente necessarie e che i layout puliti senza un colore solido vanno preferiti per limitare il consumo di inchiostro.

Regola N° 3: Riciclaggio a tutti i livelli aziendali

Dato per assodato il riciclaggio di carta, plastica e altri rifiuti, si punta a riciclare le apparecchiature informatiche, anche se non è ancora facile. Alcune buone pratiche di riciclaggio possono però fare la differenza!

Consigli Sileron per il riciclaggio delle apparecchiature IT

  • Massimizza il riutilizzo interno delle apparecchiature ancora in funzione piuttosto che riacquistarle.
    Se le funzionalità sono troppo obsolete per essere utilizzate dalla tua azienda ma l’hardware funziona ancora, puoi optare per la donazione o la rivendita. Proporre ai propri dipendenti l’acquisto di determinate attrezzature può essere anche una soluzione apprezzata da tanti e utile per valorizzare le personali azioni a favore dell’ambiente.
  • Considera nella tua politica di acquisto dei prodotti ricondizionati per quelle apparecchiature IT dell’azienda che lo consentono.
  • Prendi in considerazione l’utilizzo delle soluzioni gratuite offerte dagli stessi produttori di apparecchiature IT attraverso la loro eco-organizzazione che permette di riciclare le apparecchiature informatiche a fine vita. I produttori hanno infatti l’obbligo legale di riprendere l’attrezzatura.

Quindi, seguendo queste 3 (piccole) risoluzioni Green IT, sei sicuro di fare 1 (grande) gesto per il futuro del pianeta. Altre azioni possono ovviamente essere eseguite come parte integrante della vostra politica di azienda sostenibile . Un esempio è la selezione dei fornitori: secondo lo studio di Alliance Green IT, le considerazioni e le azioni in termini di ecologia dei fornitori di servizi sono ancora poco considerate nelle strategie di Green IT. Ma ricordiamoci che il Green IT non riguarda solo i prodotti…

Allora, pronti ad adottare le buone pratiche per il 2021?

L’intero team Sileron è a tua disposizione per un cambiamento positivo all’insegna del cloud e dell’innovazione sostenibile della Green IT!